Lifestyle Redazione 25 Ottobre 2021 (0) (97)

ANOC Awards 2021-Premiati gli olimpionici del quartetto azzurro del ciclismo su pista. Presente Mornati

Un quartetto sempre più d’oro. I quattro moschettieri del ciclismo su pista azzurro, medaglia d’oro a Tokyo 2020, hanno vinto il premio ANOC 2021 per la miglior performance in una prova maschile di gruppo. La consegna del riconoscimento è avvenuta alla presenza del Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, a margine della XXV Assemblea Generale dei Comitati Olimpici Mondiali, riuniti a Creta, in Grecia.

Jonathan Milan, Simone Consonni (assente perché impegnato nella Madison Mondiale che gli ha regalato oggi un prestigioso argento), Francesco Lamon e Filippo Ganna, guidati dal Ct Marco Villa, avevano realizzato l’impresa al Velodromo di Izu, superando in finale la Danimarca grazie al nuovo, sensazionale record del mondo (3’42”032).

Il quartetto dell’inseguimento, con Liam Bertazzo al posto di Francesco Lamon nella finale, ha vinto in settimana anche il titolo iridato al Mondiale disputato sul velodromo di Roubaix. Un’altra perla di un 2021 indimenticabile. Per il ciclismo e per tutto lo sport italiano.



Credit: https://www.coni.it/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *