Lifestyle Redazione 17 Febbraio 2023 (0) (376)

Carnevale a Ciampino, i festeggiamenti in Città

Entra nel vivo il programma del Carnevale a Ciampino

Domenica 12 
ore 15.00 Festa in maschera presso l’oratorio “L’Angolo amico” della Parrocchia San Giovanni Battista

Sabato 18 
– ore 11.00 Carnevale popolare. Maschere dal mondo – Laboratori a cura di DoPòLiS, Scuola popolare di Officine civiche presso Parco Aldo Moro
– ore 16.00 Apertura mercatino artigianale e attrazioni per bambini lungo via IV Novembre a cura dell’associazione Quelli del 9

Domenica 19
– ore 10.00 Apertura festa di Carnevale lungo via IV Novembre
– ore 11.00 Concerto Bim Bum Band lungo via IV Novembre
– ore 14.30 Raduno parata in maschera con partenza sfilata alle ore 15.00 da viale Kennedy e arrivo a via IV Novembre – con la partecipazione della Banda Cilea e le scuole del territorio
– ore 15.00-20.00 Cosplay contest e animazione lungo via IV Novembre a cura dell’associazione Quelli del 9 con la partecipazione di X Smile Project di Tor Vergata
       – ore 17.00 Il ventriloquo di Simone Fanelli
       – ore 18.30 Lucignolo e il Fuoco 
       – ore 19.45 Crazy Sound Laser Light Show
– ore 15.00-18.00 Festa in maschera presso la Parrocchia San Luigi Gonzaga

Martedì 21 
– ore 14.30 Raduno parata in maschera con partenza sfilata alle ore 15.00 da piazza della Pace e arrivo a via Bruxelles – a cura dell’associazione Quelli del 9 con la partecipazione della Banda Cilea
– ore 16.00-18.00 Spettacolo di magia per i più piccoli presso via Bruxelles
– ore 18.00 Premiazione cosplay contest presso via Bruxelles

“Una festa del territorio che coinvolgerà i diversi quartieri cittadini – osserva l’Assessore alle Attività produttive Fabrizio Tulli – Vogliamo mantenere viva la Città a beneficio delle tante attività commerciali del territorio regalando ai più piccoli momenti di festa e di spensieratezza. Il calendario realizzato dimostra ancora una volta che la strada della collaborazione e partecipazione intrapresa è quella giusta, perché si traduce ogni volta di più in eventi e appuntamenti per l’intera comunità”.

“Voglio ringraziare gli Uffici comunali, la Pro Loco, che ha coordinato le varie iniziative, e tutte le associazioni del territorio – aggiunge la Sindaca Emanuela Colella – che hanno lavorato per riportare vivacità nell’attività culturale cittadina dopo due anni di stop forzato derivanti dalla pandemia e le restrizioni anti-Covid. Finalmente riportiamo in piazza una delle ricorrenze più allegre dell’anno: un lavoro di squadra e uno spirito di comunità che ci rendono orgogliosi”.