Attualità Redazione 1 Febbraio 2022 (0) (75)

Covid: rateizzazione Tari a Latina è esempio da seguire in tutta Italia

«È una ottima notizia quella che arriva dal comune di Latina, dove il Consiglio comunale, a seguito dei dati sulla crisi diffusi dal Centro studi di MIO Italia, ha approvato all’unanimità una mozione che impegna l’amministrazione alla rateizzazione della Tari, che sarà spalmata su tre anni, a favore delle imprese del comparto Horeca. Nello specifico parliamo di hotel, ristoranti, bar, pizzerie, pub, cocktail bar, trattorie, take away, catering che abbiano subito una contrazione delle entrate di almeno il 30% dal 2019. Non solo, l’amministrazione ha ampliato l’ambito di intervento a tutte le attività commerciali, dalle agenzie di viaggi ai centri sportivi, per citare due esempi. La mozione, va detto, è nata su iniziativa di Annalisa Muzio, consigliere di Fare Latina, che ha dimostrato grande sensibilità per le piccole aziende in crisi». 

Lo hanno reso noto Paolo Bianchini e Ferdinando Parisella, rispettivamente presidente e segretario nazionale dell’associazione di categoria MIO Italia, Movimento Imprese Ospitalità

«Auspichiamo che provvedimenti di questo tipo, sull’esempio di Latina, siano fatti propri dai consigli comunali di tutta Italia. Ci troviamo in una situazione di emergenza economica, in un lockdown mascherato che sta falcidiando le piccole imprese, ossatura economica del Paese. E la politica non può rimanere a guardare», hanno concluso Paolo Bianchini e Ferdinando Parisella. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.