Politica Redazione 4 Febbraio 2022 (0) (168)

#VELLETRI – Dario Di Luzio indicato come coordinatore del tavolo di lavoro con ‘Difendere Velletri’

Il tavolo di lavoro con Difendere Velletri è un progetto che ha lo scopo di aggregare, di coinvolgere, di unire uomini e donne che hanno voglia di dare un contributo positivo per fa crescere, per migliorare e appunto per difendere Velletri. L’esperienza decennale e l’indiscussa capacità amministrativa delsegretario politico di Difendere Velletri, Carlo Serafi (già Consigliere Comunale nella legislatura 2008 – 2013), ora si arricchisce con il lavoro e l’impegno costante di Dario Di Luzio (già Consigliere Comunale nella legislatura 2013 – 2018)di recente indicato per il delicato ruolo di coordinatore del tavolo stesso. Tutti insieme per … difendere Velletri, questo il motto scelto proprio per il progetto che ha Paolo Felci come Consigliere Comunale ed una nutrita aggregazione di veliterni pronta per collaborare.

<La volontà del progetto è quella di rappresentare quei cittadini che hanno voglia di dare un contributo, di portare idee e passione, voglia di cambiamento– precisa proprio Dario Di Luzio –, il tavolo di lavoro con Difendere Velletri nasce proprio dalla voglia e dalla necessità di coinvolgere e di aggregarementre si inizia a parlare di come riorganizzare le attività per le prossime elezioni comunali, noi siamo persone che non hanno mai interrotto l’impegno politico e le attività, che giorno dopo giorno hanno continuato a lavorare per il bene di Velletri, confermando che la politica non si fa soltanto se si ha uno scranno nei palazzi, ma soprattutto si svolge in mezzo alla gente, in ogni angolo del territorio comunale. Rimanendo fedele al partito di cui a Velletri sono stato tra i fondatori nel dicembre 2012 – prosegue Di Luzio – come attivo militante, redattore dei vari programmi elettorali e tra gli organizzatori delle campagne elettorali, svolgendo poi l’impegnativa attività di Consigliere Comunale – capogruppo nella precedente legislatura, sono e resto tesserato di Fratelli d’Italia con riferimento e condivisione diretta con il capogruppo in Regione Lazio on. Fabrizio Ghera e con il vice-presidente della Camera dei Deputati l’on. Fabio Rampelli a livello nazionale.

A livello locale credo che occorre sedersi intorno ad un tavolo più ampio e creare un gruppo di lavoro coeso anche per farsi trovare pronti per le prossime elezioni.Dal tavolo con Difendere Velletri si inizierà da subito a parlare di programmi – aggiunge Dario Di Luzio –, di linee programmatiche, di iniziative per il presente ed il futuro per la nostra amata città, con piacere apprendo la disponibilità  ad un confronto per una progettualità concreta per un futuro diverso della nostra città annunciata dai referenti della Lega, con il capogruppo Giorgio Greci ed il segretario provincia sud Tony Bruognolo. Con Paolo Felci – conclude Di Luzio – mi unisce una amicizia decennale, un rispetto condiviso e la voglia comune di dare una svolta, di far vincere dopo tre sconfitta la coalizione che si deve costruire tutti insieme lavorando sul territorio. Come detto il tavolo è aperto e propositivo>.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.