Attualità Redazione 25 Maggio 2023 (0) (59)

La cantautrice Camilla Pandozzi apre il Concerto dei NOMADI

“Cartoline da qui” è il titolo del nuovo album di inediti dei Nomadi, uscito il 5 maggio, nell’anno in cui cade il60esimo anniversario della fondazione della band emiliana che si esibirà a Novellara, città natale di Augusto Daolio, il 3 giugno.

Per aprire il Concerto dei Nomadi è stata scelta la voce della giovanissima cantautrice di Formia, Camilla Pandozzi.

“Ho avuto l’onore di conoscere Beppe Carletti. Sono rimasta colpita dalla sua semplicità e dalla sua grande personalità. Sono onorata di aprire il concerto dei Nomadi, per me sarà un’esperienza indimenticabile” dice Camilla con la voce spezzata dall’emozione.

Il 2 giugno Camilla si esibirà nella sua città natale, Formia, per la festa del suo Santo Patrono “Sant’Erasmo” per poi mettersi in macchina e raggiungere Novellara.

Camilla ha 14 anni, frequenta il primo anno al liceo musicale “Nifo” di Sessa Aurunca e si avvicina alla musica all’età di 7 anni. Nel 2020 inizia un corso di perfezionamento vocale supportata dalla sua VocalCoach romana Serena Ottaviani. “Serena mi ha cambiato la vita. Grazie a lei e con lei sono riuscita ad affrontare e superare le mie paure e le mie insicurezze. Riesce sempre a tirare fuori il meglio da me. Non è solo la mia VocalCoach ma è anche la mia più grande sostenitrice e incoraggiatrice”. Dal 2021 Camilla inizia a scrivere le proprie canzoni, supportata dall’autrice Cristina Picone, occupandosi sia dei testi che delle linee melodiche. Le produzioni dei suoi brani sono curate dal producer “Cosmo Masiello” AKA “Kmas”edistribuite dall’etichetta discografica Orangle Records di Milano. Camilla ha pubblicato i brani “Specchio Riflesso”, “Strumenti”, “Sentieri” arrangiata con il supporto del cantautore Nacho Toso anche in lingua spagnola con il titolo “Caminos”, “Lucisculture” e il 16 giugno uscirà il suo nuovo singolo “TEMPO”.

“Quando scocca la scintilla ci si aspetta di volare tre metri sopra al cielo, ma a volte ci si ritrova scaraventati 6 metri sottoterra. Attraverso un genere Electro Pop e con un occhio al club house con il mio nuovo singolo TEMPO vi trasporterò verso una scelta importante: SCEGLIERE NOI STESSI”.