Attualità Redazione 23 Luglio 2021 (0) (154)

L’UNUCI (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia) adotta il motto “Anzio riparte”

Dopo un anno e mezzo di chiusure, di tristezza, di notizie funeste, la sezione UNUCI di Anzio, Nettuno, Velletri, Ardea e Pomezia riparte alla grande con un’assemblea di oltre cento soci seguita da una splendida cena presso un noto ristorante locale.

È stato presentato il nuovo Consiglio Direttivo composto da Luciano Baietti, Marcello Boschi, Romano Giudici, Eduardo Belcastro, Angelo Caporali. Ospiti illustri hanno coronato il successo di questa iniziativa. Tra gli altri ricordiamo l’olimpionico Michele Maffei vincitore in quattro olimpiadi e partecipante a dieci campionati del mondo, con ottimi risultati; il noto compositore e direttore d’orchestra Gianluca Podio autore peraltro di canzoni per Pino Daniele e Renato Zero; il colonnello Giuseppe Scrofani della C.R.I. che ha portato i saluti del Presidente della benemerita Associazione; il Dottor Sergio Taddei uno dei primi collaudatori italiani della NASA; il Dott. Gianfranco Carabelli Segretario Generale dell’Accademia Olimpica Nazionale del CONI; il Presidente Antonello Cipriani con gli altri componenti della consulta dello sport; il Presidente del L.I.O.N.S. Maria Pia Baldo e il Presidente del Rotary Club Generale Michele Miceli; il Professor Antonino Mancuso Dirigente del MIUR ha salutato i presenti da parte del Provveditore agli Studi.

Nel corso della serata sono stati premiati due rappresentanti della Polizia Locale Nicoletta Perci e Antonio Mennella che hanno tenuto alto il nome della suddetta polizia nel periodo della pandemia.

A seguire la cena con un prelibato menù e uno spettacolo offerto dal titolare del ristorante. Da sottolineare che per la prima volta erano presenti nell’assemblea le associazioni d’arma con il Dr. Irridio Palumbo per Assoarma, il Dr. Walter Vicini per An.Art.I, Dr. Bica per Anget, il dott. Flumeri per combattenti e reduci e la rappresentante della guardia d’onore del Pantheon dr.ssa Ivana Ingrosso. Presenti i rappresentanti di The Factory (Rievocazioni storiche di Aprilia).

Il saluto del Presidente Dott. Luciano Baietti ha concluso la bellissima serata in segno dell’italianità.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *