Attualità Redazione 24 Maggio 2022 (0) (52)

MARINO – Appia Antica, presentata candidatura patrimonio mondiale UNESCO

Il Ministero della Cultura ha ufficialmente avviato l’iter di candidatura della Via Appia Antica per l’iscrizione nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO. La Regina Viarum infatti, presente nella lista propositiva italiana già dal 2006, è il primo progetto viario concepito come “via publica” con uno straordinario patrimonio culturale, archeologico e paesaggistico da promuovere e tutelare.

Il Comune di Marino insieme ad altri settantatre Comuni, 12 Città, 4 Regioni, 15 Parchi e 25 Università si impegna a tutelare, valorizzare e promuovere il sito ‘Via Appia. Regina Viarum’. Dopo i sopralluoghi sul campo, sono stati individuati e perimetrati i tratti da Roma a Brindisi con le varianti e le diramazioni, che saranno presentati quali componenti del sito che si vuole iscrivere in qualità di ‘sito seriale’, tipologia prevista dall’Unesco nelle linee guida operative della Convenzione per la protezione del Patrimonio culturale e naturale del 1972, in quanto ritenuti maggiormente rappresentativi dell’eccezionale valore universale del percorso, come richiesto nei requisiti dall’Unesco.

“La nostra storia ci ha regalato bellezze dal valore inestimabile – ha dichiarato l’Assessore Roberta Covizzi – il nostro compito è quello di valorizzarle al meglio e costruire una sinergia per il turismo. La Via Appia Antica rappresenta un cammino senza eguali con tutte le sue testimonianze archeologiche e architettoniche, funerarie e civili lungo l’intero tracciato. Una delle più grandi opere del mondo antico che attraversa anche il nostro territorio.”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.