Musica e Cultura Redazione 28 Giugno 2024 (0) (31)

Monteflavio – Strange Days Festival al via!

Monteflavio è pronta a rivivere l’entusiasmo musicale con la decima edizione dello Strange Days Festival, che si terrà da venerdì 5 a domenica 7 luglio. Questo evento, organizzato dalla Pro Loco, è ormai un appuntamento fisso nell’estate della Sabina romana, attirando appassionati da ogni parte del Lazio e oltre.

Il festival si svolgerà nel grande parco pubblico di Monteflavio, immerso nella splendida cornice dei Monti Lucretili, un luogo dove la natura incontaminata fa da sfondo perfetto a tre giorni di intrattenimento non-stop, dalle 20:00 alle 02:00. Oltre alla musica, i partecipanti potranno godere di una vasta selezione di cibo e bevande, offrendo un’esperienza completa che sa soddisfare tutti i sensi.

Quest’anno il palco dello Strange Days Festival ospiterà artisti di fama nazionale e internazionale. Tra i protagonisti, i Boro Boro, noti per i loro ritmi travolgenti e le loro hit che fanno ballare giovani e meno giovani. Sarà poi la volta di Peter White, la cui musica ha saputo conquistare i cuori di molti con la sua straordinaria abilità alla chitarra. E per gli amanti della musica degli anni ’90, l’evento danzereccio per antonomasia, Nostalgia 90, farà rivivere le atmosfere di quel decennio indimenticabile.

L’ingresso gratuito rende il festival accessibile a tutti, confermandosi come uno degli eventi più inclusivi e attesi dell’estate laziale. La varietà dell’offerta musicale e la bellezza del contesto naturale fanno dello Strange Days Festival un’esperienza unica, capace di attrarre un pubblico eterogeneo e appassionato.

Non resta che prepararsi a tre giorni di musica, divertimento e buon cibo sotto le stelle di Monteflavio. Lo Strange Days Festival si conferma ancora una volta un appuntamento imperdibile, capace di regalare emozioni e creare ricordi indimenticabili. Che tu sia un amante della musica, un buongustaio o semplicemente in cerca di una serata diversa dal solito, il festival ti aspetta per vivere insieme un’esperienza straordinaria.