Attualità admin 12 Settembre 2020 (0) (68)

ROMA – Completata la riqualificazione del parco ‘Dominique Green’

Numerosi gli interventi effettuati, sia per la sicurezza dell’area (bonifica vegetazionale, movimento terra, sistemazione recinzioni e cancello di accesso, ripristino/rifacimento impianto di illuminazione e sistemazione dei viottoli) sia per la creazione di aree dedicate allo svolgimento di attività ludiche (giochi per bambini, campo da bocce, tavoli per picnic e panchine).

Il parco attrezzato verrà ora affidato ai cittadini, che si occuperanno della gestione e della manutenzione, come previsto dal bando pubblicato dall’Ater, che prevede l’assegnazione di questi beni comuni ai comitati e alle associazioni.

“Oggi restituiamo ai cittadini di Primavalle questo prezioso parco, che per troppi anni è stato lasciato nell’incuria e nel degrado, impedendone la fruibilità. Gli interventi realizzati consentiranno la piena vivibilità di quest’area verde, che potrà ospitare anche manifestazioni ed eventi per accrescere la disponibilità di spazi e servizi ambientali e culturali nelle periferie di Roma” dichiara Massimiliano Valeriani, assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio.

“I cittadini si riappropriano di uno spazio che per tanti anni è stato inaccessibile o non fruibile: oggi dimostriamo ancora una volta la serietà delle promesse fatte e dell’impegno che Regione e ATER stanno mettendo in campo in tanti quadranti della città” aggiunge Andrea Napoletano, direttore generale dell’ATER.

“Con soddisfazione diamo ai cittadini le chiavi di ingresso di questo parco: il lavoro della nostra azienda proseguirà in maniera costante per rendere migliore e riqualificare ogni quartiere sia sotto il profilo manutentivo che sociale. Dopo anni di completo abbandono, restituiamo a Roma e ai romani ciò che meritano” conclude Eriprando Guerritore, commissario di ATER Roma.

Questo parco rientra nel nuovo progetto messo a punto da ATER, che prevede la concessione di spazi, come bene pubblico, a favore dei cittadini in attuazione della DGR Lazio n. 850 del 12 dicembre 2017. Mediante una manifestazione di interesse alla concessione di aree di sua proprietà, ATER ha favorito e favorirà progetti di inclusione sociale aventi ad oggetto la promozione e la realizzazione di azioni di amministrazione condivisa per la cura, la rigenerazione, la valorizzazione e la gestione dei beni comuni mediante la stipulazione del patto di collaborazione. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *