Lifestyle Sport Redazione 12 Gennaio 2023 (0) (401)

NAPOLI – JUVENTUS: CURIOSITA’

Manca sempre meno al big match che aprirà la giornata 18 della Serie A: la Juventus, seconda in classifica, affronterà il Napoli, capolista, al Maradona.

di Raffaele Pandozzi

Questa partita avrà un peso non indifferente sull’esito finale del campionato e i due mister (Allegri e Spalletti) ne sono a conoscenza e perciò stanno preparando la partita con i loro calciatori nel miglior modo possibile.

Guardando l’ aspetto storico della partita il Napoli ha giocato contro la Juventus in 6 competizioni per un totale di 178 partite, ottenendo 44 vittorie, 50 pareggi e 84 sconfitte, segnando un totale di 200 gol e subendone 276.


È presente inoltre una grande rivalità storica tra le due tifoserie interessate, causata per il maggiore numero di sostenitori nel Sud Italia: da una parte la Juventus, squadra torinese che ha saputo crearsi un vasto e trasversale seguito lungo tutta la penisola come nel mondo, e dall’altra il Napoli, emanazione della più grande città del Meridione.


Al centro dell’ attenzione sarà sicuramente l’ ex della partita Arkadiusz Milik che ha vestito la maglia napoletana dal 2016 al 2021 ed è ora in prestito alla Juventus dal Marsiglia.


Il ruolo di ex non è mai semplice soprattutto in queste occasioni in cui si può essere decisivi nel derby contro il popolo fino a poco prima amato, tuttavia Milik non è l’ unico ad aver dovuto sopportare questo peso: si ricordano infatti Dino Zoff,Corradini,Cannavaro,Ferrara,Pecchia,Quagliarella e Higuain. Oltre a Milik è ex della partita anche il mister della Juventus Massimiliano Allegri, che ha infatti giocato a Napoli nel 1997-1998.