Cronaca Redazione 26 Febbraio 2021 (0) (188)

Aggredisce con una spranga di ferro il presunto compagno della sua ex e gli lascia 2 jolly all’interno della cassetta postale

La loro convivenza, durata alcuni anni, era stata caratterizzata dalla forte e crescente gelosia dell’uomo. Gli episodi di violenza verbale e minacce non hanno trovato tregua neanche dopo la loro separazione avvenuta più di 2 anni fa; anzi, da allora i comportamenti violenti e le minacce dell’uomo sono diventati sempre più frequenti ed insostenibili ed hanno spinto la donna a denunciarlo. Dopo circa un anno di apparente tranquillità e dopo un periodo di avvicinamento amicale tra i due, la donna ha deciso di ritirare la denuncia. Ma la pace è stata solo apparente e di breve durata. L’ennesima vicenda di violenza è iniziata alla fine dello scorso anno quando l’uomo, dopo aver scoperto che l’ex compagna stava frequentando un’altra persona, si è messo sulle tracce dei neo fidanzati seguendoli e pedinandoli anche in momenti separati. In una occasione aveva lasciato anche 2 “jolly” di un mazzo di carte da poker nella cassetta della posta dell’uomo. Durante l’ennesimo appostamento fatto sotto casa di lei, lo stalker, quando ha visto arrivare quello che riteneva essere il suo rivale, ha preso una spranga di ferro: la vittima è riuscita a fuggire e, seppur inseguito, ha chiesto aiuto con il cellulare . La denuncia è stata fatta presso il commissariato Spinaceto, diretto da Silvia Agostini. Il giorno successivo l’uomo si era appostato proprio fuori dagli uffici di polizia ed è lì che è stato fermato ed arrestato. All’interno del suo veicolo è stato anche rinvenuto un mazzo di carte francesi prive dei 2 Jolly.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *