Musica e Cultura Redazione 17 Settembre 2020 (0) (300)

CASTEL GANDOLFO – Giornate Europee del Patrimonio al via!

Le visite guidate gratuite, a cura della Soprintendenza e promosse dal Comune di Castel Gandolfo, porteranno i visitatori alla scoperta di un passato ricco di cultura e storia.Monumenti che si collegano agli importanti impianti residenziali di epoca repubblicana e imperiale dell’area dei Castelli Romani, i Ninfei caratterizzano il paesaggio attorno al lago di Castel Gandolfo. Il Ninfeo Dorico prende il nome dalla trabeazione in stile dorico che si accompagna ad una architettura di grande qualità, mentre il Bergantino, dall’imbarcazione “Il Brigantino” che il papa Alessandro VII soleva riporvi nel XVII secolo, ma la sua storia si lega a quella della fastosa residenza dell’imperatore Domiziano.

Come partecipare: Prenotarsi mandando una mail a: simona.carosi@beniculturali.it

Alle visite possono partecipare max.15 persone in rispetto alla normativa anti-covid.

In caso di necessità potrà prevedersi un turno di visita alle ore 10.00.

Luogo dell’appuntamento: Ninfeo Dorico all’incrocio tra via A. Gramsci e via dei Pescatori (lago di Castel Gandolfo)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *