Politica Redazione 19 Marzo 2024 (0) (79)

Consiglio Comunale di Pomezia,  votata all’unanimità l’istituzione della Commissione Antimafia

Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio Comunale di Pomezia, è stata votata l’istituzione della Commissione Antimafia. Ciò che rende tale decisione ancor più significativa è l’unanimità con cui è stata votata, evidenziando un forte consenso trasversale che va oltre le tradizionali divisioni politiche.

Il messaggio trasmesso dall’intera comunità è chiaro e inequivocabile: Pomezia si schiera compatta contro ogni forma di infiltrazione mafiosa. È un segnale di coesione e determinazione, con maggioranza e opposizione che si sono unite per affrontare una sfida cruciale per il bene comune.

L’istituzione della Commissione Antimafia Comunale rappresenta un passo concreto verso la promozione della trasparenza, della legalità e della lotta contro la corruzione nell’amministrazione pubblica locale. È un’impegno tangibile verso la tutela dei valori fondamentali su cui si fonda una società democratica.

La Commissione avrà il compito specifico di contrastare la criminalità organizzata, individuare e prevenire ogni forma di corruzione, nonché promuovere attivamente la cultura della legalità all’interno del tessuto sociale. Sarà un organo di vigilanza e controllo, dotato di strumenti e risorse necessarie per svolgere il proprio mandato in maniera efficace ed efficiente.

Il Presidente del Consiglio Comunale è stato incaricato di avviare tutte le azioni necessarie per istituire la Commissione entro il mese di aprile. Ciò include la definizione delle modalità operative, la selezione dei membri e la pianificazione delle attività da svolgere.