Musica e Cultura Redazione 22 Settembre 2023 (0) (181)

Festa del Cinema, dal 18 al 29 ottobre la nuova edizione

Oggi la presentazione ufficiale nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone con il presidente Gian Luca Farinelli e la direttrice artistica, Paola Malanga.


Aprirà l’edizione 2023, che sarà dedicata a Giuliano Montaldo, Nuovo Olimpo, ultima regia di Ferzan Ozpetek con protagonisti Damiano Gavino e Andrea Di Luigi.

Tre i film italiani in concorso, sui diciotto titoli internazionali: Mi fanno male i capelli di Roberta Torre con Alba Rohrwacher e Filippo Timi, Holiday di Edoardo Gabbriellini e C’è ancora domani di Paola Cortellesi con Valerio Mastandrea, Emanuela Fanelli, Giorgio Colangeli e Vinicio Marchioni.

L’Auditorium Parco della Musica ospiterà le principali sale di proiezione e il lungo red carpet, uno dei più grandi al mondo. Il programma coinvolgerà altri luoghi e realtà culturali della Capitale. Torna anche Alice nella città , sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema dedicata alle giovani generazioni, che presenterà in anteprima i primi due episodi della nuova stagione, la numero 4, di Mare Fuori.

“Il cinema è parte integrante dell’identità di Roma e la Festa del Cinema è nata in primo luogo per sostenere e valorizzare questa grande risorsa – ha scritto il Sindaco Roberto Gualtieri in occasione della presentazione alla stampa della nuoa edizione – che è anche uno dei principali settori che creano ricchezza e lavoro nella nostra città e, soprattutto, una passione condivisa da tantissime romane e romani. Con la nuova edizione della Festa, puntiamo ancora una volta su un settore fondamentale per la vita culturale ed economica della Capitale”.


Attraverso la collaborazione di Roma Capitale con la Fondazione Cinema per Roma e con tutti gli altri soggetti coinvolti  prosegue Gualtieri – abbiamo immaginato per la diciottesima edizione un evento diffuso in tutta la città, con protagonisti italiani e internazionali, capace di incontrare gusti e linguaggi diversi. Intendiamo così rinsaldare il forte legame tra Roma e questa forma d’arte, dare una forte spinta al ritorno nelle sale cinematografiche, sostenere uno dei settori trainanti dell’industria culturale italiana ed europea e, non ultimo, creare attraverso il cinema ponti e connessioni tra Roma e il resto del Paese e del mondo. Nello spirito che fin dall’origine ha animato la Festa del Cinema”.

Anna Magnani è la protagonista dell’immagine ufficiale della Festa del Cinema di Roma 2023: in attesa dell’inaugurazione della manifestazione, la Festa celebrerà la grande attrice a cinquant’anni esatti dalla sua morte, martedì 26 settembre, presso la Casa del Cinema. In quel giorno, infatti, le sarà intitolata la grande terrazza che affaccia su Villa Borghese e saranno proposti al pubblico una serie di eventi speciali a ingresso gratuito.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, visita il sito della Festa del Cinema  e della Casa del Cinema