Politica Vincenzo Iuliano 21 Giugno 2023 (0) (205)

Ieri martedì 20 giugno la prima seduta consiliare dell’Amministrazione Cascella, l’Assise ha eletto Salvatore Ladaga Presidente del Consiglio Comunale

Martedì 20 giugno si è svolto il primo Consiglio Comunale dell’Amministrazione Cascella. Assenti tra i banchi dell’opposizione i due ex candidati sindaco Orlando Pocci e Romano Favetta.  A presiedere la seduta in attesa della votazione del Presidente . poi individuato nel consigliere Salvatore Ladaga – la consigliera Debora Rossi.

L’Assise si è svolta secondo l’Ordine del giorno: l’esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti, l’elezione del Presidente del Consiglio Comunale e dei Vice Presidenti, il giuramento del Sindaco Ascanio Cascella, le comunicazioni del sindaco in ordine alla nomina dei componenti la Giunta Comunale e la nomina della Commissione Elettorale. Tre le schede bianche in fase di votazione del Presidente del Consiglio: una presumibilmente dai banchi dell’opposizione, una del poi eletto Salvatore Ladaga, una di Giulia Ciafrei che nel suo intervento, ha motivato la scelta di non votare Ladaga perché in forza alla maggioranza dopo il passato quinquennio nella maggioranza Pocci.

‘Continuano a pensare che le persone siano buone solo quando stanno con loro – il commento del Presidente del Consiglio Salvatore Ladaga da noi raggiunto telefonicamente per un commento – e devo aggiungere che ho apprezzato gli interventi del Partito Democratico che auspico faccia una sana opposizione nei cinque anni a venire’. Il prosieguo del Consiglio Comunale ha visto poi l’elezione dei vicepresidenti consiliari Mauro Leoni e Faliero Comandini. La prossima assise, avrà sempre contenuto meramente politico – burocratico vertendo sulla votazione delle linee programmatiche dell’Amministrazione Cascella.