Lifestyle admin 5 Ottobre 2020 (0) (234)

Il maestro orafo Fabio Pontecorvi al corso diamanti presso l’I.G.N. di Roma in collaborazione con l’I.G.I. di Anversa

Cos’è un diamante? Null’altro che un reticolo cristallino di atomi di carbonio disposti secondo una struttura tetraedrica. Da questa meraviglia della natura, dalla notte dei tempi nascono opere d’arte, gioielli e scaturiscono i sogni non solo di chi li possiede ma anche di chi li crea.

Il maestro orafo Fabio Pontecorvi che nella sua bottega artigiana di Via San Francesco a Velletri si è qualificato quale punto di riferimento per chi desidera un gioiello unico e costruito nel rispetto dei dettami dell’artigianato orafo, ha partecipato e concluso il corso sui diamanti tenuto dal Professore Flavio Butini presso L’Istituto Gemmologico Nazionale di Roma:, in collaborazione presso l’Istituto Gemmologico Internazionale di Anversa.

‘Il gioiello non è solo oro, argento o bronzo – le sue parole – ma maestria nel crearlo e sapienza nell’accostarlo a pietre di livello. Per questo ho voluto approfondire le mie conoscenze sui diamanti, frequentando e concludendo un corso di formazione presso l’autorevole Istituto Gemmologico Nazionale’.

Una full immersion nei fantastici colori delle pietre in un ciclo di lezioni rivolte a coloro che desiderano acquisire una preparazione di alto livello nell’analisi e la classificazione del diamante.

‘Il Corso Diamante I.G.N.. ha arricchito il mio bagaglio professionale – ha proseguito il maestro Fabio Pontecorvi – in quanto fornisce gli strumenti conoscitivi indispensabili per identificare, classificare e comprendere la gemma più commerciata al mondo. Nel mio laboratorio di Via San Francesco – ha concluso – trasferirò quanto appreso in creazioni di alto livello per offrire ai miei clienti gioielli che possano appagare non solo la vita per armonia di forme o gusto, ma restare nel tempo il miglior investimento grazie alla selezione di pietre certificate e di qualità’.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *