Lifestyle Redazione 27 Settembre 2023 (0) (135)

La novità della Festa dell’Uva e dei Vini di Velletri: da Piazza Garibaldi a Piazza Caduti sul Lavoro il ‘Salotto del Vino’

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, a Velletri, si svolgerà la 92esima edizione della Festa dell’Uva e dei Vini con il suo carico di novità, eventi ed emozioni. Se il programma, già diffuso, riserva iniziative in tutto il centro storico, la grande novità di quest’anno è il “Salotto del Vino”.

La terra è il nostro oro: Velletri, come tutti i Castelli Romani, sorge su un’area geografica di natura vulcanica, originata dal crollo del Vulcano Laziale avvenuta alcune centinaia di migliaia di anni fa. Le coltivazioni di vite e uva trovano quindi un terreno particolarmente fertile per crescere e svilupparsi, nella natura incontaminata delle campagne veliterne. Ecco allora che il territorio di Velletri è uno scrigno perfetto per la produzione di un ottimo vino e le cantine che vi lavorano sono tra le migliori al mondo.

Il Salotto del Vino, che include ben quindici cantine del territorio, comprende tutte aziende di Velletri, coerentemente con l’obiettivo di valorizzare le realtà agricole del territorio, più le eccellenti dei paesi limitrofi. Sarà diffuso lungo tutto il percorso della festa, facendo tappa in ognuna delle principali piazze del centro storico veliterno: da Piazza Garibaldi a Piazza Cairoli, passando per piazza Metabo e per concludere a Piazza Mazzini e Piazza Caduti sul Lavoro. Un coinvolgimento a trecentosessanta gradi del centro storico (saranno presenti anche stand informativi in ogni piazza e un point di “Intorno” a Piazza Mazzini) per far rivivere il Corso della Repubblica e la strade ad esso collegate, in un week end di celebrazione delle tipicità veliterne. Il ticket per il “Salotto del Vino” sarà acquistabile a Piazza Garibaldi, Piazza Cairoli e Piazza Mazzini e comprende – al costo di 15 euro – una tracolla porta-bicchiere personalizzata, un calice da 30 cl, una brochure dedicata e il ticket delle degustazioni che darà diritto ad una degustazione per ogni cantina.

Per sottolineare la ricercatezza e la qualità del percorso, ogni stand avrà a disposizione un sommelier – grazie alla collaborazione con Confagricoltura Roma – e le cantine che espongono faranno anche vendita diretta dei loro pregiati vini. Non resta che, programma alla mano, tuffarsi nella 92esima edizione della Festa dell’Uva e dei Vini e vivere Velletri in un week end indimenticabile sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre.