Attualità Vincenzo Iuliano 31 Maggio 2022 (0) (514)

#NETTUNO – Un successo il IV raduno interforze Beirut 1982-1983-1984

Nelle giornate del 28/29 maggio 2022 si è svolto presso la marina di Nettuno (RM), a ridosso dello splendido Borgo Medioevale, il IV raduno interforze Beirut 1982-1983-1984 a 40 anni dalle missioni Libano 1-2, organizzato dall’associazione veterani Libano Italcon (www.associazioneveteranitalcon.it), con la partecipazione dell’associazione Amici di nave Ardito e l’ Armi (Associazione Radioamatori Marinai Italiani)

L’evento ha visto la partecipazione dell’Ambasciatrice in Italia del Libano, delle autorita nazionali e locali, la rappresentanza del capo di stato maggiore della marina, i veterani paracadutisti della Folgore, i bersaglieri, il genio, la CRI, i Marò del battaglione San Marco. Forte emozione quando sono stati ricordati i caduti ed è stato menzionato il Gen.Angione (che non ha potuto partecipare), comandante della missione Libano2.


La cerimonia si è svolta secondo il programma , la discesa in paracadute del Col.Filippini, due volte campione del mondo individuale, con la bandiera dell’Italia da 500 mq ha lasciato tutti a bocca aperta e con il naso all’insù. Nel momento dell’atterraggio spontaneamente tutti i presenti si sono sentiti di aiutare a tenere bassa la bandiera per non farla strappare, bellissima immagine di coesione tra forze armate, veterani e pubblico civile, tutti insieme a proteggere la Bandiera.

Durante la giornata, il radioamatore Andrea Andreocci (IUØPXG) ha allestito una postazione radio sotto l’egida di Armi (Associazione Radioamatori Marinai Italiani) con nominativo speciale IIØITAL allo scopo di collegare radioamatori ed inviare loro la qsl speciale dedicata all’evento.

Andrea Andreocci IUØPXG attivatore per l’Associazione Radioamatori Marinai Italiani con nominativo speciale IIØITAL

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *