Attualità admin 30 Dicembre 2020 (0) (116)

Operativa la tenda degli abbracci presso il reparto Medicina COVID 2 dell’Ospedale dei Castelli

Umanizzazione delle cure, un grande obiettivo perseguito dalla sanità pubblica reso possibile da realtà come quella inaugurata questa mattina presso il reparto di Medicina Covid 2 dell’Ospedale dei Castelli.

Alle 11 in punto il sig. Gennaro, ricoverato da circa due settimane presso il Covid Hospital della Asl Roma 6, ha potuto riabbracciare la moglie e il figlio da cui era distante da circa un mese.

“Un momento davvero emozionante – ha commentato il Direttore Generale, Narciso Mostarda – di quelli che lasciano il segno e che danno speranza”. 

Il progetto, primo in assoluto nel pubblico per la Regione Lazio, consentirà quindi ai pazienti di incontrare i propri cari mediante incontri organizzati dal reparto tramite una apposita tenda sanificata dotata anche di spazio per la carrozzina. Sarà consentito l’incontro al massimo con due familiari. Basterà chiamare il reparto, lasciare il proprio numero di telefono e attendere di essere ricontattati per la comunicazione del giorno dell’incontro. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *