Musica e Cultura Redazione 6 Novembre 2023 (0) (142)

‘Renovatio Senatus’, convegno di studi storici il 10 novembre in Campidoglio

Nel 2023 ricorre l’880° anniversario della fondazione del Comune romano medievale, esperienza spesso dimenticata della millenaria storia dell’Urbe, nonostante gli innegabili aspetti di precocità e di peculiarità anche rispetto a realtà considerate emblematiche del fenomeno municipale del nostro paese.

Il convegno, promosso da Roma Capitale, con l’organizzazione tecnico scientifica della Sovrintendenza Capitolina, si propone di ripercorrere tale esperienza attraverso la narrazione dei maggiori storici, italiani e stranieri, che si sono occupati di queste vicende, ma vuole anche mettere a confronto Roma con coeve esperienze, centrali e marginali, in Italia e in Europa, dando conto delle più recenti iniziative editoriali accademiche come del punto di vista dei nuovi ricercatori, e aprire alla cultura materiale con i dati provenienti dalle indagini archeologiche condotte dalla Sovrintendenza Capitolina.

Convegno di studi storici

Renovatio Senatus. 880 anni dalla fondazione del Comune di Roma medievale. Storia e nuove prospettive.

(Roma, Aula Giulio Cesare, 10 novembre 2023)

Programma

– 9,30. Introduce i lavori il Sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri

modera Francesca Zagari, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Sezione I – La storia di Roma prima e dopo la Renovatio Senatus

– 10,00. Dario Internullo – Università degli Studi Roma Tre, La genesi del Comune romano nel “lungo” XII secolo: una rilettura.

– 10,25. Jean Claude Maire Vigueur – già professore Università degli Studi Roma Tre, Esemplarità ed originalità del Comune romano nel quadro dell’Italia comunale.

– 10,50. pausa caffè

– 11,20. Chris Wickham, professore emerito Oxford University, Roma nel periodo immediatamente precedente alla Renovatio Senatus.

– 11,45. Sandro Carocci – Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Dialettica tra aristocrazie e popolo nell’esperienza comunale romana.

Sezione II – Aspetti specifici del Comune romano

– 12,10. Andrea Colagrande – Università degli Studi di Trento, Tra fonti e mito: Arnaldo da Brescia e il Comune Romano.

– 12,35. Claudio Parisi Presicce – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, La realtà municipale romana medievale. Un approccio archeologico.

– 13,00. pausa pranzo

Sezione III – Roma e gli altri Comuni

– 15,00. Franco Franceschi – Università degli Studi di Siena, I Comuni e l’auto-organizzazione dei ceti produttivi: esperienze a confronto.

– 15,25. Lorenzo Tanzini – Università degli Studi di Cagliari, I luoghi del potere pubblico nell’Italia comunale al tempo della Renovatio Senatus.

– 15,50. Simone Balossino – Università degli Studi di Verona, Riccardo Rao – Università degli Studi di Bergamo, I palazzi pubblici alla periferia del mondo comunale fra storia e memoria.

– 16,15. Discussione. Coordina Umberto Longo – Sapienza Università di Roma e Istituto Storico Italiano per il Medioevo.

– 16,45. Parole conclusive

Ingresso libero dalle ore 9,00 sino ad esaurimento posti presso la Sala della Protomoteca (da Piazza del Campidoglio o da via del Tempio di Giove).

Convegno promosso da Roma Capitale

Organizzazione tecnico-scientifica

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Claudio Parisi Presicce, Sovrintendente

Francesca Zagari, Curatore Archeologo – Responsabile Ufficio Monumenti Medievali del Campidoglio