Musica e Cultura Redazione 13 Maggio 2024 (0) (32)

Roma celebra il ricordo di Franco Califano con l’inaugurazione di una piazza

La decisione di intitolare uno spazio pubblico al noto artista è il culmine di una richiesta protratta nel tempo da parte delle associazioni di quartiere, le quali, sin dalla sua scomparsa, avevano manifestato il desiderio che la città onorasse la memoria di uno dei suoi figli più illustri.

La Piazza Franco Califano sorgerà a Casale Nei, nel III Municipio di Roma, in un luogo che conserva già un’importante valenza storico-culturale, essendo un’area archeologica di notevole interesse. La scelta di questa sede non è casuale: oltre a garantire un omaggio tangibile al cantautore, sottolinea anche l’importanza di valorizzare e preservare il patrimonio storico della città.

L’evento è prevista per il 14 maggio alle ore 17.30 e sarà accompagnata da un concerto che renderà omaggio alla figura del ‘Califfo’, coinvolgendo musicisti e artisti che hanno condiviso con lui momenti significativi della sua carriera. Sarà un’occasione non solo per ricordare il suo immenso contributo artistico , ma anche per celebrare la sua eredità culturale, che continua a ispirare generazioni di appassionati di musica e poesia.

Undici anni dopo la sua scomparsa, resta un’icona della musica italiana, con le sue canzoni intramontabili e le sue parole che continuano a toccare il cuore di chiunque le ascolti. La dedicazione di una piazza a lui intitolata è un gesto di riconoscimento e gratitudine da parte della città di Roma, che vuole così rendere omaggio a uno dei suoi artisti più rappresentativi, mantenendo vivo il suo ricordo nel tessuto urbano e nella memoria collettiva dei suoi cittadini.