Musica e Cultura Redazione 28 Marzo 2024 (0) (54)

Roma Summer Fest: un tripudio di musica e cultura

Presso la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, dal mese di giugno fino a settembre, prende vita un evento che incanta gli amanti della musica e della cultura: il Roma Summer Fest. Organizzato con maestria dalla Fondazione Musica per Roma, questo festival estivo promette di trasportare il pubblico in un viaggio attraverso i suoni e le emozioni della scena pop e rock, offrendo anche spazio a nuove proposte della canzone italiana e internazionale.

Un omaggio particolare viene reso quest’anno a Ernesto Assante, figura di spicco nel panorama culturale italiano, il cui contributo è stato fondamentale per la diffusione e la promozione della musica di qualità nel nostro Paese.

L’attenzione alla sostenibilità ambientale è un altro tratto distintivo di questa edizione del Roma Summer Fest. La Fondazione Musica per Roma, impegnata nella promozione di una cultura eco-friendly, ha previsto una serie di iniziative volte a sensibilizzare sia il pubblico che gli artisti su temi cruciali legati alla salvaguardia dell’ambiente.

La line-up di quest’anno è spettacolare e variegata. L’apertura è affidata ai rinomati The National, che dopo due anni di assenza tornano in Italia per presentare i loro nuovi album “The First Two Pages of Frankenstein” e “Laugh Track”, promettendo emozioni e performance indimenticabili.

Ma non è tutto: i leggendari Simple Minds si esibiscono con due date imperdibili, dimostrando di essere più in voga che mai, come testimoniato dal New York Times dopo il loro trionfale concerto alla Wembley Arena nel 2022.

A settembre arriva per la prima volta al Roma Summer Fest il leggendario Fatboy Slim, uno dei massimi esponenti del big beat, pronto a far ballare il pubblico con i suoi ritmi coinvolgenti e travolgenti.

Ma il festival non trascura certo le eccellenze italiane. Tra i protagonisti spiccano nomi come Cristiano De André, Loredana Bertè, Massimo Ranieri ed Ermal Meta, che porteranno sulla prestigiosa scena della Cavea la loro arte e la loro passione.

Inoltre, il Roma Summer Fest offre uno spazio speciale alle proposte più originali e amate dai giovani, sia italiane che internazionali, abbracciando generi che vanno dall’elettronica al crossover.

Tra gli eventi più attesi, segnaliamo il progetto Super Taranta!, che riunisce le icone della pizzica salentina per un’esperienza musicale coinvolgente e autentica, e Ballo!, la festa spettacolo dell’Orchestra Popolare Italiana, che quest’anno celebra le tradizioni vesuviane ed etnee.

E per gli amanti del jazz, la Cavea accoglie due leggende del genere: Gary Clark Jr, vincitore di un Grammy Award, e il virtuoso Marcus Miller, pronto a incantare il pubblico con la sua maestria.

Il Roma Summer Fest si conferma dunque un evento imperdibile per gli amanti della musica e della cultura, un’occasione unica per vivere emozioni intense e scoprire nuovi talenti, il tutto all’insegna della bellezza e dell’arte.

Qui il calendario del Roma Summer Fest. Per i dettagli visita la pagina del sito dedicato