Attualità Politica Vincenzo Iuliano 12 Agosto 2023 (0) (261)

#Velletri – L’assessore Cristian Simonetti promuove il convegno ‘Pernospera e Cambiamenti climatici’

L’incontro si è svolto venerdì 11 agosto presso la Sala Tersicore del Comune di Velletri. ‘Peronospera e Cambiamenti Climatici’, il tema del dibattito organizzato dall’assessore al Comune di Velletri con delega all’agricoltura Cristian Simonetti. Con lui, presenti l’On. Giancarlo Righini Assessore Regione Lazio con delega anche, all’agricoltura, l’On. Vittorio Sambucci, Consigliere Regione Lazio e Vicepresidente commissione agricoltura, Chiara Ercoli Vicesindaco di Velletri, oltre a tanti rappresentanti del settore agricolo di Velletri e paesi limitrofi.

Dopo la precisazione dell’assessore Simonetti circa voci di contributi dei vari Comuni, lo stesso ha smentito l’ufficialità di qualsiasi ristoro da parte dei Comuni poiché come spiegato, ‘non ci sono state iniziative comunali ad oggi, per l’elargizione di alcuna somma. Indubbiamente – ha rimarcato Simonetti – il Comune di Velletri sarà pronto a mettere in moto qualsiasi iniziativa futura, utile a raggiungere il massimo beneficio a favore del comparto agricolo’. All’Onorevole Vittorio Sambucci Consigliere Regionale del Lazio, l’onere di una panoramica sulla situazione creatasi nella Regione Lazio a causa della siccità e della Pernospera. ‘Il tema è stato affrontato da poco in Regione Lazio – le sue parole – e sono stati stabiliti i contatti anche con realtà assicurative perché la nostra azione, sarà a 360 gradi. E’ un impegno preso, e vogliamo supportarlo con la massima disponibilità’.

E’ stato poi l’Onorevole Giancarlo Righini, assessore regionale con delega anche all’agricoltura, a relazionare sugli interventi concreti in cantiere. ‘Il primo passo importante – ha dichiarato l’On. Righini – è stato il riconoscimento dell’eccezionalità degli eventi atmosferici che hanno concorso al dilagare della peronospora. Senza questo importante riconoscimento, sarebbe stato impossibile arrivare all’obiettivo che ci siamo prefissati. Il prossimo step, è lavorare per il riconoscimento dello stato di calamità, la proposta su cui lavoriamo è la determinazione della perdita di produzione, per poi iniziare a raccogliere le istanze degli agricoltori. Un importante obiettivo raggiunto, resta il decreto siccità per cui c’è stato lo stanziamento massimo. Sul piano regionale – ha proseguito l’assessore Giancarlo Righini – l’assessorato all’agricoltura farà di tutto per indirizzare il massimo delle risorse a chi ha subito perdita di produzione a causa della peronospora. Ciò che posso dire con fermezza, rassicurando i presenti, è che garantiremo tempestività e snellimento delle procedure finalizzate all’accesso di indennizzi e ristori. L’iter è stato avviato a dimostrazione dell’attenzione regionale per il comparto agricolo, tra pochi giorni, già dai primi di settembre quando organizzeremo il prossimo convegno, potremo aggiornare tutti circa la quantificazione della perdita di produzione ed i conseguenti indennizzi’.

Di seguito il mirror della diretta lanciata sui nostri canali social