Lifestyle Redazione 8 Aprile 2024 (0) (66)

VELLETRI – Profumi di tradizione, il 27 e 28 aprile si terrà la ‘Festa del Carciofo alla Matticella’

Il 27 e 28 aprile 2024 presso il mercatino di via Rioli

A Velletri, tra profumi di mentuccia fresca e brace ardente di rami di vite, si celebra un rituale culinario che unisce sapori antichi e tradizioni millenarie: la Festa del Carciofo alla Matticella.

L’evento si terrà presso il pittoresco mercatino di via Rioli e promette di deliziare i palati con le prelibatezze della cucina romana. Sarà possibile assaporare i famosi carciofi romaneschi, conosciuti anche come mammole o cimaroli, conditi con olio extravergine di oliva locale, aglio fresco e mentuccia appena raccolta.

Ma la Festa del Carciofo alla Matticella non è solo un’occasione per gustare piatti deliziosi: è un tributo alla cultura contadina e ai prodotti locali. Ogni morso racconta storie di antiche generazioni che hanno tramandato segreti culinari e pratiche agricole, mantenendo vive le tradizioni del territorio.

L’evento non si limita alla gastronomia: offre anche uno spazio dedicato all’artigianato locale e alle attività per i più piccoli, creando un’atmosfera familiare e coinvolgente. E mentre ci si gode le prelibatezze culinarie e si esplorano le bancarelle, sarà possibile accompagnare il tutto con la musica dal vivo.

La nuova edizione del 2024 si preannuncia come un’occasione imperdibile per chi ama immergersi nelle tradizioni locali e scoprire i tesori enogastronomici del territorio. Il 27 e 28 aprile, dunque, presso il mercatino di via Rioli, potrete degustare anche una vasta selezione di pietanze della tradizione veliterna, sorseggiare un ottimo bicchiere di vino e, soprattutto, assaporare il mitico Carciofo alla Matticella, simbolo di un patrimonio culinario da custodire gelosamente.