Attualità Redazione 1 Marzo 2024 (0) (31)

#8marzodiRoma 2024 , tutti gli eventi in VIII Municipio

Mercoledi` 6 marzo

Ore 16 Biblioteca Joyce Lussu – via Costantino, 49 

La sposa di Barbablù – Attraverso un gioco di ruolo che prende spunto dalla favola di Barbablu` a cura di Gruppo Accademia di Ricerca e Formazione Clinicopedagogica e Psicosociale e Psi- cosociale aps, le giocatrici e i giocatori saranno portati a riflettere su tematiche di genere contro la violenza sulle donne (dai 16 anni in su).

Giovedì 7 Marzo

Ore 18:30 

Industrie Fluviali – via del Porto Fluviale, 35 

Everyday Democracy 

La performer Twiggy Pucci Garc¸on, icone international mother della House of Garc¸on, dialoga con Asia Cione, attivista per i diritti delle persone transgender, che collabora con Associazione Libellula, casa della comunita` trans dal 1997, con particolare attenzione alle questioni relative a immigrazione, giovani, inserimento sociale e lavorativo. 

 Venerdì 8 Marzo

Ore 12 Largo Piero Bargellini Inaugurazione di una panchina rossa a cura del Mo.V.I. Roma 

Ore 17 AReA M Associazione Multidisciplinare ArteArchitettura APS – via Candeo, 18

La professione di architetta – incontro e confronto tra professioniste” 

Incontro pubblico sul tema della professione delle architette con interventi di: Luisa Mutti gia` Consigliere Nazionale CNAPPC – Presidente AREAM, Virgi- nia Rossini gia` Vicepresidente OAPPC di Roma e provincia – Socia AREAM,Paola Rossi Libera professionista – Assessora Comune di Civitavec- chia, Laura Thermes – Ordinario Sapienza Universita` di Roma, Rossella Ca- puto – Dirigente Roma Capitale, Melania Cavelli – Consulente MIC 

Sabato 9 Marzo 

Ore 10:30 bar Crema e cioccolato in via Badia di Cava 32

Ore 12 al bar Halley in via Fonte Buono 111

Poesie, monologhi e Musica per l’8 Marzo

Il comitato di quartiere Montagnola organizza un evento culturale per le strade del territorio all’insegna di letture di poesie e canzoni dedicate alle donne. 

Sabato 9 marzo

Ore 11 Biblioteca Joyce Lussu – via Costantino, 49 

Principesse o ministre? Riflessioni sul rapporto tra lingua e genere. In questo incontro verranno mossi spunti di riflessione sul rapporto tra lingua e genere, analizzando le caratteristiche con cui i ruoli maschili e femminili sono tratteggiati in quell’enorme riserva che sono le fiabe classiche per poi procedere all’individuazione degli usi e delle posizioni linguistiche, ancora stabili ai nostri giorni, che svelano quanto sia persistente la disparita` tra i generi. Con Elena Grillo e Anna Mauceri – docenti universitarie di lingua e cultura italiana alla John Cabot University. 

Domenica 10 Marzo

Ore 9,45 Approdo Porto Culturale Sicuro – via Magnaghi 12 

Le vie delle donne” – TourGame Garbatella.  Una piacevole passeggiata alla ricerca di indizi e rebus da risolvere. Ad attendervi all’Approdo una mostra sulle leggi che hanno cambiato la vita delle donne. L’aperitivo è a cura delle donne di Hummustown, l’organizzazione no profit che supporta i rifugiati siriani. La partecipazione è gratuita, bastano scarpe comode e cellulare carico. Gradita la prenotazione a: progettoapprodo@gmail.com.

Mercoledì 13 Marzo

Ore 17 Industrie Fluviali – via del Porto Fluviale, 35

Le lavoratrici dell’Ostiense – Testimonianze e racconti del ‘900 

ll Circolo di Lettura delle Biblioteche di Roma “Arcipelago/Industrie Fluviali”, nell’ambito del suo lavoro di ricerca sul territorio, in collaborazione con il Comitato di Quartiere Ostiense, racconta, anche attraverso le testimonianze dirette delle protagoniste, il contributo dato dalle donne allo sviluppo produttivo ed economico della zona.

18 Caffè Letterario – via Ostiense, 95

Presentazione del libro “Pandemi Dialogari – Dialoghi della pandemia” 

I racconti presenti nel libro “Pandemi Dialogari – Dialoghi della pandemia” sono stati raccolti da Marilia Di Giovanni Mascali, proprietaria della libreria “La casa del libro di Rossario Mascali” di Siracusa, attraverso un gruppo whatsapp multilingue, e parlano di come le donne di diversi paesi hanno vissuto l’esperienza del lockdown. Esperienze internazionali a confronto che ricostruiscono le situazioni di difficolta` quotidiane, ma anche piccoli momenti di gioia. 

Mercoledì 20 Marzo 

Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT – via delle sette chiese, 139 

Ore 15 – Inaugurazione sportello di primo ascolto per i fenomeni legati alla violenza.