Lifestyle Redazione 1 Marzo 2024 (0) (35)

Maratona Roma-Ostia del 3 marzo: piano viabilità e trasporti

La Maratona Roma-Ostia, uno degli eventi più attesi nel panorama sportivo della capitale, si prepara a scattare il prossimo 3 marzo, coinvolgendo un’imponente massa di oltre 10.000 atleti e atlete pronti a sfidare se stessi lungo un percorso mozzafiato.

La corsa, che gode del patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, è stata ufficialmente presentata in Campidoglio, promettendo una giornata di sport, passione e coinvolgimento.

Il via partirà, come da tradizione, dall’iconico Eur, precisamente all’altezza del Palazzo dello Sport. I primi 21,0975 chilometri vedranno i partecipanti percorrere un tracciato che attraversa le strade più emblematiche della città, da viale Europa a viale dell’Oceano Pacifico, passando per viale Tupini, viale dell’Umanesimo, viale del Ciclismo, e altri ancora, fino ad arrivare alla Cristoforo Colombo, con l’obiettivo finale puntato verso Ostia e il luccicante mare, per concludersi su piazzale Cristoforo Colombo.

Tuttavia, un evento di questa portata richiede una pianificazione minuziosa anche per quanto riguarda la viabilità e la gestione del traffico nella città eterna. Ecco quindi il piano dettagliato delle chiusure e delle modifiche alla circolazione stradale in concomitanza con la Maratona Roma-Ostia.

Le operazioni di preparazione inizieranno alle 2 del mattino tra sabato e domenica, con la chiusura al traffico veicolare di via Cristoforo Colombo in direzione Ostia, nel tratto compreso tra viale Europa e viale dell’Oceano Pacifico. Contestualmente, verrà allestita l’area di arrivo in piazzale Cristoforo Colombo e lungomare Amerigo Vespucci.

Alle 7, gli atleti si raduneranno in via Colombo, all’altezza di viale America; alle 8 sarà chiusa la Colombo in direzione Ostia, all’altezza di piazzale 25 Marzo 1957.

Alle 8.50 è prevista la partenza della gara paralimpica, mentre alle 9 partirà la maratona dei 21,097 km.

Alle 11.30, dopo l’epica corsa, via Colombo in direzione Ostia sarà riaperta al traffico, nel tratto compreso tra viale America e via di Mezzocamino.

Infine, alle 13.30 è previsto il termine dell’evento sportivo, con la riapertura della zona di arrivo, precisamente Piazzale Cristoforo Colombo e Lungomare Amerigo Vespucci, dalle 15.30.

Un evento così importante non è solo un’occasione per gli appassionati di corsa di mettersi alla prova, ma anche un momento di grande coinvolgimento per tutta la città.