Attualità Redazione 18 Aprile 2024 (0) (27)

Il Comune di Ciampino celebra il 79esimo anniversario della Liberazione

Il Comune di Ciampino celebra il 79esimo anniversario della Liberazione dalla dittatura fascista e dall’occupazione nazista in programma per giovedì 25 aprile in piazza della Pace.

Le celebrazioni istituzionali si apriranno martedì 23 con l’applicazione di cartelli della memoria agli angoli delle vie cittadine dedicate ai partigiani, per poi raggiungere il culmine proprio nella giornata di giovedì 25, con l’apposizione di una targa sul monumento ai Caduti ubicato in piazza della Pace, opera dello scultore Antonio Quaranta, che lo stesso denominò “Germoglio di pace” proprio a significare che la pace nasce dal sacrificio della vita di quei caduti, militari e partigiani, che andiamo ad onorare.

Il disegno del manifesto di ANPI nazionale, riadattato con il programma delle celebrazioni sul territorio comunale, è stato realizzato dalla fumettista e vignettista Valentina Stecchi.

“L’importanza di continuare a celebrare il 25 aprile, la festa della Liberazione, sta proprio nel ricordo che lascia impresso in ognuno di noi – sottolinea la Sindaca Emanuela Colella – Nell’anno in cui festeggiamo i 50 anni di autonomia del nostro Ente, vogliamo ribadire a gran voce che la guerra non è mai la soluzione e che la Città di Ciampino, riconosciuta come ‘Città per la pace e i diritti umani’, sarà sempre promotrice di iniziative dedicate all’accoglienza e all’integrazione. La ricorrenza che ci apprestiamo a celebrare deve essere da spunto per creare uno stimolo alla speranza, alla vitalità delle idee, alla partecipazione, alla fratellanza”.

Di seguito il programma delle celebrazioni:

Martedì 23 aprile – Le strade della Liberazione

Ore 11.00 Cerimonia simbolica a via Fratelli Cervi, una delle strade cittadine dedicate ai partigiani

Giovedì 25 aprile – Festa della Liberazione

Ore 10.30 Ritrovo presso la Casa comunale (Largo Felice Armati)

Partenza di un corteo, preceduto dalla Banda musicale “Francesco Cilea” della Città di Ciampino, alla volta di Piazza della Pace

Ore 10.45 Deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti di tutte le guerre e commemorazione ufficiale

A seguire inaugurazione targa “Germoglio di pace” – in collaborazione con Pro Loco Ciampino

Ore 12.00 Momento conviviale promosso da ANPI – sezione di Ciampino a Parco A. Moro