Attualità Redazione 23 Maggio 2024 (0) (21)

LAZIO – Misure di sostegno alla natalità nei ‘piccolissimi comuni’

E’ stata pubblicata la determinazione n. G05426 che stabilisce l’impegno delle risorse destinate ai comuni con popolazione fino a 2.000 abitanti. Queste risorse, allocate dalla Delibera di Giunta Regionale (DGR) n. 249/2024, saranno utilizzate per l’erogazione di contributi una tantum a sostegno della natalità e della genitorialità.

La misura rappresenta un importante passo avanti per incentivare la crescita demografica nei piccoli comuni del Lazio, contrastando il fenomeno dello spopolamento che affligge molte realtà locali. I fondi stanziati sono destinati a supportare le famiglie nella fase iniziale della vita dei nuovi nati, alleggerendo il peso economico delle prime necessità.

Per poter beneficiare di questi contributi, i comuni interessati dovranno pubblicare appositi avvisi pubblici o manifestazioni di interesse rivolte ai propri cittadini. Le modalità di attuazione della misura sono dettagliate nell’allegato B della determinazione G05426, che fornisce linee guida precise per l’accesso e la distribuzione dei fondi.

Determinazione n. G05426 del 9 maggio 2024

I criteri di selezione e le procedure operative dovranno essere rigorosamente seguiti dai comuni, garantendo trasparenza e equità nell’erogazione dei contributi. Questo approccio mira a massimizzare l’efficacia del sostegno, assicurando che i fondi raggiungano effettivamente le famiglie che ne hanno più bisogno.