Attualità Politica Redazione 4 Maggio 2023 (0) (327)

“VALMONTONE CITTA’ RETE DI IMPRESE” VINCE IL BANDO DELLA REGIONE LAZIO

Passa attraverso i canali social ‘Città di Valmontone’ il post che pubblichiamo integralmente, circa un bando vinto dalla rete di Imprese di Valmontone che permetterà di ottenere un finanziamento di 100.000 euro a cui se ne aggiungono 20,000 di quota parte per il Comune.

‘La rete di imprese di Valmontone – si legge – costituita nel novembre del 2020 da 48 aziende locali (che oggi si sono estese fino a diventare 61), ha vinto il bando della Regione Lazio ottenendo un finanziamento di 100 mila euro, a cui si aggiungono i 20 mila di quota parte del Comune.

“Abbiamo raggiunto un obiettivo importante – commenta l’assessore Giulio Pizzuti – che ci eravamo fissati quando, in piena pandemia, riuscimmo a mettere insieme aziende e imprese dei settori più diversi per dare un nuovo impulso all’economia locale attraverso uno strumento che, ce lo confermano gli ottimi riscontri di chi ha iniziato prima di noi, offre a chi ne fa parte ampie prospettive di sviluppo economico e territoriale”.

Nel progetto finanziato dalla Regione Lazio risulta prioritario, tra gli obiettivi, “abbracciare l’intero tessuto territoriale, con eccellenze extraterritoriali, oltreché la più ampia varietà merceologica, ed essere legata a doppio filo con l’Amministrazione Comunale, sono premesse fondamentali, rispetto alle strategie e ai percorsi con cui raggiungere finalità e obiettivi”.

In un momento critico per l’economia nazionale, la Rete può quindi dare forza ai soggetti aderenti per costruire una strategia commerciale e imprenditoriale che guardi lontano e che unisca i soggetti aderenti e afferenti in un patto di partenariato che faccia corpo e massa critica. La Rete rafforza il carattere identitario del tessuto imprenditoriale e della città; per favorire processi che portino a una frequentazione molteplice della città, sia riguardo allo spazio urbano, sia riguardo al territorio; per realizzare connessioni funzionali tra le attività aderenti in termini di accesso al credito e ai servizi alle imprese; per instaurare rapporti con enti e istituzioni pubbliche e partecipate e con imprese diverse, a sostegno delle finalità della Rete e delle singole attività aderenti.

️Il finanziamento di oggi della Regione Lazio segna un passo avanti importante che concede al comitato di gestione, composto dal presidente Walter Santandrea, dalla vice Valentina Cerci e dal segretario Stefano Bartolucci, gli strumenti per iniziare concretamente a lavorare verso gli obiettivi prefissati.