Attualità Lifestyle Vincenzo Iuliano 24 Gennaio 2024 (0) (445)

#Video Esclusivo – Abbiamo ricevuto via radio l’astronauta Walter Villadei in un collegamento con la terra

Il 23 gennaio 2024 è stata un’occasione straordinaria per gli studenti dell’Istituto Comprensivo Anna Rita Sidoti di Gioiosa Marea, in provincia di Messina, che hanno avuto l’incredibile opportunità di parlare direttamente con un astronauta a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il Collegamento radio Ariss School Contact, coordinato sulla terra da IT9DBI. ha reso possibile questo straordinario dialogo spaziale, consentendo agli studenti di interagire con il Colonnello Walter Villadei, radioamatore con nominativo IU0RWB come avevamo già scritto in un precedente articolo (LEGGI QUI)

Lo screenshot della pagina qrz.com dove è possibile consultare il database di tutti i radioamatori del mondo

Il segnale radio è stato trasmesso dalla stazione spaziale internazionale, e la voce udibile durante l’intero evento era quella del Colonnello Walter Villadei, astronauta originario di Rocca Priora e oggi protagonista reale di questa avventura nello spazio. La redazione di NotizieLazio ha ricevuto via radio (dalla nostra stazione IU0PXF) questo collegamento tra terra e spazio, a disposizione dei nostri lettori nel video pubblicato nell’articolo.

Durante gli emozionanti 8 minuti di collegamento, che hanno avuto luogo mentre la Crew Dragon sorvolava l’Italia, gli studenti hanno potuto porre al Colonnello Villadei una serie di domande, spaziando dalle curiosità tecniche riguardanti la vita a bordo della ISS a interrogativi sulla vita quotidiana nello spazio. Una delle peculiarità di questo collegamento è stata la necessità di effettuare la trasmissione in modalità shift (su una frequenza specifica per trasmissione ed altra per ricezione) onde evitare disturbi e permettere agli studenti di ascoltare le risposte dell’astronauta senza interferenze, garantendo una connessione chiara e fluida.

Le domande hanno spaziato dall’aspetto tecnico delle attività svolte a bordo della ISS alle curiosità sulla vita quotidiana nello spazio, così gli alunni hanno avuto l’opportunità di ampliare la loro conoscenza scientifica e di ottenere un’inedita prospettiva sulla vita di un astronauta. Il coinvolgimento attivo dei ragazzi in un evento così unico, non solo ha stimolato la loro curiosità scientifica, ma ha anche ispirato la prossima generazione a considerare nuove frontiere nell’esplorazione spaziale come una possibilità concreta per il loro futuro.

Il Collegamento radio Ariss School Contact è un esempio straordinario di come la tecnologia e la passione per l’esplorazione spaziale possano unire mondi diversi, offrendo opportunità educative uniche che vanno oltre i confini terrestri. Gli studenti dell’Istituto Comprensivo Anna Rita Sidoti di Gioiosa Marea avranno sicuramente conservato un ricordo indelebile di questo straordinario incontro tra la Terra e lo spazio.