Attualità Redazione 23 Gennaio 2024 (0) (28)

La Città di Albano Laziale ha partecipato alla cerimonia in ricordo dello Sbarco degli Alleati sulla costa tirrenica tra Anzio e Nettuno durante la Campagna d’Italia nella Seconda Guerra Mondiale

Ieri, la Città di Albano Laziale si è unita alla commemorazione in onore dello sbarco degli Alleati sulla costa tirrenica tra Anzio e Nettuno durante la Campagna d’Italia nella Seconda Guerra Mondiale.

L’Assessora Gabriella Sergi ha rappresentato la città in una cerimonia solenne, rendendo omaggio a coloro che hanno sacrificato le proprie vite per riconquistare la libertà perduta.

Lo sbarco degli Alleati, avvenuto in quella memorabile giornata, ha segnato un capitolo fondamentale nella lotta per la liberazione dall’oppressione nazifascista. La cerimonia di ieri ha fornito un’opportunità per la comunità di Albano Laziale di onorare la memoria di quei valorosi uomini e donne che hanno pagato il prezzo più alto per garantire un futuro libero e democratico.

Tra pochi giorni, la Città si prepara a commemorare un altro triste anniversario: gli ottant’anni dai bombardamenti di Propaganda Fide.