Politica Redazione 6 Giugno 2023 (0) (211)

#Velletri – Mercoledì 14 giugno il primo Consiglio Comunale dell’amministrazione Cascella

Convocato il primo Consiglio Comunale dell’Amministrazione Cascella. La seduta consiliare si svolgerà il prossimo 14 giugno per gli adempimenti istituzionali, dopo l’acquisizione dei verbali dell’Ufficio Elettorale in merito alle votazioni del primo turno e di quello di ballottaggio. L’ordine del giorno, prevede l’esame delle condizioni di candidabilità ed eleggibilità degli eletti e la convalida di consiglieri e del sindaco.

Il secondo punto riguarda l’elezione del Presidente del Consiglio e dei vice presidenti, il giuramento del sindaco, le comunicazioni in merito alla nomina dei componenti della giunta comunale e la nomina della commissione elettorale. Parlando di assessorati, proprio in questi giorni i rappresentanti della coalizione insieme al sindaco Ascanio Cascella, stanno valutando le varie nomine, interne ed esterne.

Ricordiamo che in virtù dell’impossibilità di coesistenza della carica elettiva con l’attribuzione delle deleghe assessorili, in virtù delle nomine cambierà la composizione del Consiglio Comunale poiché gli eletti consiglieri che diventeranno assessori, perderanno lo scranno elettivo che passerà ai successivi non entrati successivamente al turno di ballottaggio. Resta aperto il capitolo riguardante la non entrata in Consiglio Comunale dell’esponente Verdi e Sinistra – Europa Verde – Velletri e Beni Comuni Sergio Andreozzi, rimasto fuori per interpretazione del magistrato incaricato di nominare gli eletti, nonostante risulti il suo seggio sul portale Eligendo. A tal proposito, è stato lo stesso Andreozzi, contattato da noi telefonicamente, a confermare di aver inviato agli uffici preposti una richiesta di rivisitazione del conteggio.