Musica e Cultura Redazione 9 Dicembre 2021 (0) (225)

‘Natale a Roma – Regaliamoci una città sostenibile’

Un Natale all’insegna della sostenibilità e della responsabilità, grazie alla collaborazione tra Roma Capitale, Fao, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Acea. Il tradizionale albero di piazza Venezia e le installazioni negli altri 14 municipi chiedono ai cittadini di unirsi agli sforzi globali per costruire un mondo più sostenibile.

La campagna è stata presentata in Campidoglio e si intitola Natale a Roma – Regaliamoci una città sostenibile.  E’ stato poi acceso l’albero di Natale in piazza Venezia. Alla sua base sono stati collocati i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, incartati come pacchi regalo. Gli obiettivi sono richiamati anche da una ghiera alla base degli alberi di Natale installati da Acea negli altri 14 municipi. Tutta l’illuminazione è stata curata, come sempre, da Acea con il progetto innovativo e sostenibile Roma by Light ACEA 2021™.

Quest’anno, dunque, il Natale romano è nel segno della luce e della sostenibilità e punta a unire il periodo festivo a un momento di riflessione sugli obiettivi che l’Onu ha individuato per garantire un futuro migliore a tutti, a partire dai più piccoli. L’albero in piazza Venezia, le installazioni nei municipi e il sistema di luci sostenibili, il messaggio ai bambini: tutto simboleggia la volontà della nostra città di agire rispetto al dovere di salvare il nostro pianeta e, come ha scritto Papa Francesco nell’Enciclica Laudato si’, di “unire tutta la famiglia umana nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e integrale”.

Uno sviluppo, cioè, che metta al centro la persona e la costruzione di una “ecologia integrale”, al tempo stesso ambientale, economica, sociale e culturale, capace di realizzare un concreto miglioramento della qualità della vita quotidiana delle persone e orientata al bene comune e alla solidarietà fra le generazioni.

Anche le tradizionali luminarie predisposte da Acea, come sempre attente a valorizzare il patrimonio architettonico romano, sono concepite – con il progetto Roma by light 2021 – in coerenza con l’iniziativa di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità promossa da Roma Capitale e dalla Fao: nelle luminarie sono inseriti i diciassette simboli che rappresentano gli Obiettivi di Sviluppo dell’Agenda Onu 2030. Infine, per approfondire i temi legati agli Obiettivi Onu c’è un mix di tecnologia e creatività con app, totem e contest fotografico.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.