Lifestyle Redazione 28 Giugno 2023 (0) (223)

CISTERNA DI LATINA – Concertone del 16 agosto, arriva Raf per San Rocco

È Raf il cantante di fama internazionale che il Comune di Cisterna ha scelto per il concertone del 16 agosto, Festa di San Rocco, il Santo patrono.

Con una carriera quarantennale alle spalle, Raf si afferma sulla scena internazionale nel 1984 quando incide con “Carrere”, la più importante etichetta francese, il suo primo singolo Self Control, brano dance che raggiunge il primo posto nelle classifiche di tutto il mondo, Stati Uniti compresi, dove la versione di Laura Branigan arriva al primo posto della hit parade di Billboard. Alla fine dell’anno esce il suo primo album, intitolato Raf, che contiene due singoli di grande successo: Change your mind e Hard.

Eclettico, poliedrico, dal pop al pop progressivo, al suo attivo vanta collaborazioni prestigiose come quella con Umberto Tozzi con cui ha inciso la popolarissima Gente di mare. È co-autore del brano trionfatore di Sanremo nel 1987, Si può dare di più, del trio storico e indimenticabile formato da Umberto Tozzi, Enrico Ruggeri e Gianni Morandi.

Il concertone del 16 agosto, aperto a tutti e gratuito come sempre, costerà all’ente comunale 44.550 euro Iva compresa.

«È tradizione per questo Ente provvedere all’organizzazione del concerto del 16 agosto che sarà il momento clou dell’Estate Cisternese, nonostante la contrazione economica e la crisi finanziaria – hanno dichiarato il sindaco Valentino Mantini, l’assessora alla cultura Maria Innamorato e la delegata al turismo, spettacolo ed eventi Aura Contarino –. La Festa del Santo Patrono San Rocco costituisce storicamente un evento rilevante per l’impatto positivo sull’economia locale, quando Cisterna viene raggiunta da cittadine e cittadini dei comuni limitrofi che veicolano la promozione turistica del nostro territorio. Le iniziative dell’Estate Cisternese consentiranno alla nostra comunità di partecipare a momenti di aggregazione dove la nostra identità si riconosce e si alimenta con grande spirito di appartenenza. La nostra Amministrazione – hanno concluso il sindaco Mantini, l’assessora Innamorato e la delegata Contarino – è da sempre impegnata nella valorizzazione della tradizione e della cultura del territorio, attraverso momenti aggregativi e di crescita socioculturale».

Tantissimi i successi che Raf ha disseminato negli anni come Inevitabile follia, Sei la più bella del mondo, Cosa resterà degli anni Ottanta, Interminatamente, Oggi un Dio non ho, Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è, Non è mai un errore, Ti pretendo, Il battito animale, Due, Stai con me, Un grande salto, Ossigeno, Un’emozione inaspettata, Senza cielo, Come una favola, Rimani Tu, Eclissi totale, solo per citarne alcuni.